BSVA

FISCALE. Definizione agevolata delle cartelle di pagamento. Aggiornamento

di Sabina Rampinini

Segue alla news del 28 Ottobre 2016

E’ disponibile sul sito di Equitalia il modello di adesione alla definizione agevolata delle cartelle di pagamento per i ruoli ad essa affidati dal 2000 al 2015 (Modulo DA1 – scarica il Modello DA1).

La sua compilazione è estremamente semplice. Il contribuente dovrà riportare i suoi dati generali, individuare le cartelle di pagamento che vuole rottamare, se intende pagare in unica soluzione o a rate e, nel caso vi siano dei contenziosi pendenti avverso le cartelle di pagamento oggetto di rottamazione, dichiarare di impegnarsi a rinunciare ai ricorsi.

La domanda deve essere presentata entro e non oltre il  23 gennaio 2017 (n.b. la scadenza slitta al 23 gennaio 2017 essendo il giorno 22 domenica).

La dichiarazione di adesione può essere presentata mediante deposito del Modello DA1 direttamente presso gli sportelli di Equitalia ovvero inviando il Modello DA1 – debitamente compilato e firmato unitamente a copia di un documento di identità – agli indirizzi email / PEC della Direzione Regionale di Equitalia Servizi di Riscossione competente per territorio. Si allega l’elenco degli indirizzi e-mail / PEC di riferimento. Equitalia entro il 24 aprile 2017 comunicherà l’ammontare complessivo dell’importo dovuto e i bollettini per i versamenti.

Si rileva che la Commissione bilancio della Camera, in sede di conversione in legge del decreto che dovrebbe avvenire entro il 23 dicembre p.v., ha approvato due importanti emendamenti al decreto che prevedono l’estensione della sanatoria anche ai ruoli trasmessi nell’anno 2016 e un allungamento del piano di ammortamento da 4 a 5 rate.